Microsoft risolve un bug vecchio 19 anni

windows_cerottoMicrosoft ha rilasciato da poco una patch per correggere un bug presente in tutte le versioni del sistema operativo Windows. Questo bug era presente fin dalla prima versione di Windows 95 datato ben 19 anni.

Questo bug è stato scoperto da ricercatori IBM e comunicato alla Microsoft nello scorso mese di maggio. Il bug permetterebbe ad eventuali hacker di eseguire in remoto il codice sul sistema colpito attraverso il browser I.E. visitando un determinato URL.

Microsoft ha rilasciato delle apposite patch dirette a correggere il bug attraverso l’ultima “patch tuesday” che si rivolge ai sistemi Windows 8.1, Windows 7 e Windows Vista.

Gli utenti che utilizzano ancora Windows XP saranno scoperti perchè orami lo sappiano che microsoft non rilascia più aggiornamenti.

La classificazione data al bug in base ai parametri di riferimento  Common Vulnerability Scoring System è di 9.3 su 10 cioè ALTAMENTE PERICOLOSA. facendo riferimento ai parametri della Common Vulnerability Scoring System.

Quindi aggiornate il vostro SIstema Operativo.

Microsoft risolve un bug vecchio 19 anni ultima modidfica: 2014-11-13T15:50:42+00:00 da @E.C.